fbpx

Alpi di Cuneo

Cuneo

La provincia di Cuneo è il posto dove vivo. Nel corso degli ultimi anni ho avuto modo di esplorare le bellissime vallate di questa provincia. Nel 2020 ho realizzato una mostra fotografica proprio per celebrare la bellezza di questi luoghi, l’ho chiamata “A due Passi”. Voleva essere uno stimolo per cercare il bello a due passi da casa così come indicare che questi luoghi potessero essere raggiunti esclusivamente a piedi. Di seguito una selezione dei migliori scatti suddivisi per vallate. 

Clicca qui sotto per passare direttamente alle fotografie di quella valle.

Valle Maira

Lago Visaisa in autunno
Un tramonto infuocato sopra il laghetto della Meja
Rocca la Meja e il suo laghetto
Chiappera in una notte di luna piena
Le cascate di Stroppia, le più alte d'Italia
Il monte Oronaye al tramonto

Valle Varaita

Una valle molto lunga e variegata, collegata con la valle Maira tramite il colle di Sampeyre e con la Francia con il colle dell’Agnello. Salendo di quota il Monviso spunta e diventa il Re indiscusso, ma esistono comunque tante altre montagne iconiche degne di nota.

Una nottata fantastica passata con due cari amici sul Monte Losetta a 3054mt
Il laghetto della Niera sotto le stelle
L'alba dalle vicinanze del rifugio Giacoletti
Bosco dell'Alevè
La Taillante e la cometa Neowise a Luglio 2020

Una fotografia sognata per lungo tempo: il Monviso con la Via Lattea simmetrica sopra di esso. Il titolo che le ho dato è Paramount Pictures. Avevo letto tempo fa di questa leggenda secondo cui la grande casa cinematografica avesse preso spunto proprio dal Monviso per il suo logo. Ho iniziato allora a pensare se si potesse scattare la via Lattea in questo modo non avendo mai visto prima delle fotografie. Ho quindi provato a pianificare lo scatto in ogni dettaglio e a settembre 2019 insieme a due amici sono riuscito a realizzarlo 🙂

Valle Pesio

Una valle molto ricca di corsi d’acqua e cascate. Un posto davvero magico che in primavera da il meglio di sé

Gias Fontana
saut-valle-pesio-cascata
Cascata del Saut
Gruppo del Marguareis

Valle Po

Da questa valle è possibile vedere il Monviso in ogni suo dettaglio.

Armonia delle stagioni, l'inverno incontra l'autunno
Il Viso visto dai 3000 metri della Meidassa
Monviso in inverno
Zen Garden
Una notte in tenda durante il giro del Monviso, qui poco sopra il rifugio Giacoletti

Valle Stura

Il lago d'Aver in autunno
Twin Arches, laghi di Vens
Guardando verso la francia dal colle del Ferro
Il rifugio Migliorero durante il disgelo
Il monte Oronaye all'alba

Valle Grana

La valle Grana è una valle percorsa interamente da una lunga strada che arrivata alla cima della vallata si divide in due, una parte va a finire in valle Stura e un’altra in valle Maira. Poco prima di questo bivio è presente un rifugio fantastico, il rifugio Fauniera. Qui, per due volte, ho organizzato i workshop di fotografia notturna. L’alba, come vedete qui sotto, non ha mai deluso.

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn

Scrivi un commento