fbpx

La città dei Mille

Bergamo è dove sono nato e cresciuto. E’ stato anche il posto dove ho iniziato a muovere i primi passi con la fotografia, sebbene per pochi anni. Uno dei posti più belli dove fotografare è sicuramente Città Alta, un borgo medievale prominente sul resto della città. In particolare, in inverno, capita spesso che la nebbia rimanga bassa e lasci Città Alta emergere da tutto il resto.

Qui sotto un’immagine scattata a San Vigilio, all’arrivo della funicolare.

Ogni bergamasco sente dentro di sé le mura di Bergamo Alta. Tutti noi abbiamo passato almeno qualche ora seduti su quelle panchine guardando il tramonto e le luci della città. In questa foto ho ripreso un ragazzo casuale che visivamente mi ha sempre ricordato me stesso. E’ come se avessi fatto un autoscatto, con un’altra persona a impersonificarmi

Città Alta è dotata di numerosi torri e campanili. Qui mi trovavo al tramonto sopra la torre del Gombito, dalla quale si può ammirare Piazza Vecchia e le sue chiese oltre al Colle di San Vigilio in lontananza.

La Basilica di Santa Maria Maggiore vista dal famoso "Campanone"

Chi mi conosce sa che di pari passo alla fotografia la mia grande passione è lo snowboard. Qui mi trovavo agli Spiazzi di Gromo durante una delle mie prime uscite con ciaspole e tavola sullo zaino. Il paesaggio incredibile che mi sono trovato davanti meritava di essere immortalato.

Cimone della Bagozza - Val di Scalve

Condividi

Facebook
Twitter
LinkedIn

Scrivi un commento